Quando il cibo diventa problema

CAMPANELLI D’ALLARME: Come si capisce che la

persona ha un disturbo alimentare (anoressia e bulimia)?

Segni fisici:

- irregolarità/cessazione del ciclo mestruale

- irregolarità nel sonno

- perdita di peso o frequenti oscillazioni di peso, o aumento di peso

- problemi dentali

- vertigini e/o svenimenti

- problemi gastro-intestinali (gonfiore post-prandiale, difficoltà digestive)

 

Segni comportamentali:

- anomalo comportamento alimentare:

      a) abbuffate

      b) diete (9/10 Disturbi alimentari iniziano con una dieta squilibrata e miracolistica)

- passare da una dieta all’altra

- parlare spesso (e/o lettura su) di alimentazione, peso, corpo; conoscenza e conteggio calorie

- comportamenti ritualistici rispetto il cibo: tagliuzzare, rigirare il cibo nel piatto, sputare,

suddivisione e/o esclusione cibi in buoni/cattivi…..

- rifiuto di mangiare in compagnia e ritiro sociale

- abbuffate

- vomito, uso improprio di diuretici, lassativi, clisteri

- frequente uso del bagno durante/subito dopo i pasti

- iperattività; attività fisica eccessiva e rigida

- uso di vestiti larghi, portati spesso a strati

- uso frequente della bilancia

- negazione della malattia e della fatica

- difficoltà verso l’altro sesso

- incremento del consumo di caffè, tè, spezie

 

Atteggiamenti

- eccessiva e costante preoccupazione per peso/forma/cibo; paura di ingrassare

- percezione irrealistica forma/peso (disturbo dell’immagine corporea: anche se magrissima si vede grassa)

- difficoltà a concentrarsi, memorizzare, prestare attenzione;

- estrema sensibilità al giudizio altrui (soprattutto se negativo, se rispetto il corpo)

- indecisione; scarsa autostima

- perfezionismo; impulsività

- senso di inadeguatezza e insicurezza verso le proprie capacità, a prescindere del risultato;

- apprezzamento di sé determinato da peso e alimentazione; autodenigrazione

- aspettative positive irrealistiche rispetto a sé e alla propria vita se magre

 

Segni emotivi

- apatia, frequenti cambi d’umore (euforia, depressione)

- depressione, irritabilità; ansia

Contatti veloci

Dott.ssa Michela Bordignon 

Cell.  +39 339 760 49 30

Mail:  bordignon145@gmail.com

Ricevo a:

NOALE

Punto Medico Noale

Via De Pol  5

30033 Noale (VE)

 Telefoni: 041 5801702 - 041 5801703


TREBASELEGHE

Polimedica srl

Via Castellana 13

35010 Trebaseleghe (PD)

 Telefono: 049-9387040